Archivi mensili: marzo 2014


Euro: strumento del potere

L’€uro è lo strumento di governo usato dal potere. Con una penna d’oca posso comporre poesie e musica, ma con la stessa penna d’oca posso accecare e persino uccidere. E’ la penna che agisce o chi la usa? Se l’€uro è uno strumento usato dal potere, è lo strumento che deve essere cambiato o il […]


Quando la coerenza è optional

  Piccola ricerca sulle posizioni tenute dagli odierni paladini dell’uscita immediata dall’€uro. Sono adesso accaniti sostenitori del disastro che le scelte economiche europee hanno prodotto nel nostro Paese, ma …(mi sono limitato a questioni di cui conosco qualche elemento, come la data) Salvini in Parlamento Europeo: Dichiarazione voto Conti nazionali e regionali (di che si […]


EURO EXIT SUBITO

Sugli aspetti relativi agli  strumenti di esercizio della sovranità monetaria ho già scritto quel che penso. In buona sostanza i nostri governi da trent’anni a questa parte ci hanno praticamente incaprettati. Anche qualche riflessione sull’uscita dall’€uro l’ho appuntataVorrei adesso sviluppare per me stesso qualche altro spunto: Se uscissimo dall’€uro in modo traumatico (intendo dire “SUBITO poi consideriamo […]


A me fanno un po paura

Con l’Italicum e le riforme di Renzi e Berlusconi la Democrazia è al capolinea Perché: Si ha una sola Camera con una maggioranza elevata (per lo più monopartitica, visto che anche i piccoli di una coalizione spariscono); La maggioranza di tale Camera è composta solo da nominati dal vertice del partito. Rispondono, quindi esclusivamente al […]


“Uscire dall’Euro subito senza se e senza ma” Si, ma …

In questi giorni mi sono capitate spesso conversazioni sull’uscita dall’€uro Premesse: Sono fortissimamente convinto che, allo stato delle cose, l’€uro sia un enorme danno per l’Italia; Per uscire dall’€uro occorre ripristinare gli strumenti di sovranità monetaria certosinamente e pervicacemente distrutti dai nostri Governi da trent’anni a questa parte (Qui sotto una cronologia sintetica. Una versione […]


Sovranità monetaria: l’olocausto di Stato

Se si tralascia il XIX secolo, le uniche impennate del rapporto debito/PIL anteriori agli anni ’80 sono da ricondurre alle due grandi guerre e, in mezzo, alla grande depressione del 1929. Neppure gli anni ’70 con tutto ciò che di destabilizzante hanno implicato: Anni di piombo da aprile-dicembre 69 (con le bombe di Milano e […]