Archivi mensili: luglio 2014


29 Luglio 2014: L’Italia è ufficialmente in dittatura

Ieri, 29 Luglio 2014, è la data in cui va certificata la fine della Democrazia in Italia e l’ingresso ufficiale in dittatura. Segniamo la data! La hanno assassinata Napolitano, Renzi e Grasso. Premessa: Secondo norma inderogabile, le votazioni riguardanti le minoranze linguistiche devono procedere a scrutinio segreto. All’accettazione di questo semplice principio democratico, Re Giorgio […]


Da DC e MSI al PD. Dalle stragi a oggi. Il filo rosso: Neocon USA e Mossad

C’è una lunga intervista a Giovanni Pellegrino (Presidente della commissione Parlamentare Stragi dal 1994 al 2001) pubblicata nel 2000: “Segreto di Stato” – Ed. “Gli struzzi”. Quanto segue quindi, è frutto delle affermazioni di Pellegrino. Nei casi in cui la fonte è altra, verrà specificatamente segnalata. Ciò che può sembrare intreccio di fantascienza complottistica, è solo […]


Le riforme istituzionali: Le figlie illegittime della coppia Boschi Verdini benedette da Re Giorgio

fonte immagine: http://sollevazione.blogspot.it/2012/03/fermiamo-il-golpista-napolitano.html Le parole di Giorgio Napolitano non possono non lasciare esterrefatti: Per serietà e senso della misura nei messaggi che dal Parlamento si proiettano verso i cittadini, non si agitino spettri di insidie e macchinazioni autoritarie. Né si miri a determinare in questo modo un nuovo nulla di fatto in materia di revisioni […]


Perché le Camere di Commercio sono nel mirino di Renzi?

Immagine da: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/24/aeroporti-toscani-la-scalata-del-magnate-argentino-grazie-agli-amici-di-renzi/921799/   Perché le Camere di Commercio sono nel mirino di Renzi? Qualcuno ha avanzato ipotesi che fosse una “questione personale” e ho fatto qualche ricerca (finché internet sarà uno spazio libero questo è possibile) Tempo fa avevo scritto un post in questo blog ipotizzando che l’obiettivo fossero le infrastrutture di cui le Camere […]


Da Renzi all’omicidio Moro passando per Carrai, Ledeen, Kissinger e… Napolitano?

Siamo in deriva autoritaria. Poteva essere diversamente se i “migliori amici” dei nostri Presidenti sono Ledeen e Kissinger?  Su “Fatto Quotidiano” di oggi è dedicato ampio spazio alla deriva autoritaria connessa alle “Riforme Renzi”. Che la direzione dittatoriale e destabilizzante intrapresa sia però una sorpresa, questo no. Non posso dirlo. Bastava dare una occhiata ai […]