Archivi mensili: ottobre 2014


Imprese: dati al 30 settembre. Ma chi dovrebbe assumere?

Le imprese spariscono. Il tessuto imprenditoriale non esiste più, ma la flessibilità nel lavoro (sopratutto nel licenziamento) favorirà le assunzioni? E da parte di chi? Partiamo da una banalità nota: L’economia Italiana è fondamentalmente basata sul tessuto delle micro, piccole e medie imprese. È da sempre la nostra caratteristica. È la caratteristica che ha costruito l’immagine del […]

grafico a picco. Le imprese spariscono

pensioni pagamento 10 giorni dopo

Prelievo forzoso dalle pensioni: lo slittamento di 10 giorni

Lo slittamento di 10 giorni nel pagamento delle pensioni è un vero e proprio prelievo forzoso. Vi spiego perché. Sta facendo discutere la norma, inserita nella Legge finanziaria (che nessuno ha ancora letto per intero), che fa slittare dal giorno 1 al giorno 10 del mese il pagamento delle pensioni. Si argomenta che tale norma mette […]


No Euro ed economisti con la “B” di Berlusconi

I no euro e gli economisti con la “B”1 hanno finalmente battuto un colpo. Dopo le elezioni europee tutto l’acceso “fronte NoEuro” (Lega ed economisti), sembrava avesse ammainato la bandiera, ma adesso s’è tutto rimesso in moto. È bastato che Grillo, dal palco della “tre giorni” Italia5Stelle, lanciasse la proposta di referendum basato su Legge […]

No Euro e i professori con la B

Il jobs act ottiebe la fiducia

LAVORATORI E COMPAGNI, PRRRRR!!

LAVORATORI E COMPAGNI, PRRRRR!! Il Jobs Act ha ottenuto la prima fiducia al Senato (più di 20 questioni di fiducia poste dal Governo Renzi. Infranto ogni record). La Costituzione è ormai un feticcio. Peggio dell’articolo 18. E il “Jobs Act” terminerà l’opera di distruzione del tessuto sociale Ieri è andato in scena un ulteriore passo verso […]