Archivi mensili: dicembre 2016


Pareggio di bilancio vs. diritti 0-1. Corte Costituzionale sentenza 275/2016

Il pareggio di bilancio – inserito in Costituzione con legge Costituzionale – potrebbe essere incostituzionale. Sentenza 275/2016: Diritti e pareggio di bilancio.  La Consulta si è pronunciata. Gli effetti sono ancora tutti da scrivere, ma i Diritti costituzionali vengono prima! Quando ho scritto che le riforme «ce lo chiede l’Europa» sarebbero cadute come birilli non immaginavo che […]

pareggio di bilancio

Sciogliere le Camere: Napolitano e Mattarella tradiscono la Costituzione

Sciogliere le Camere? Non si può se c’è una maggioranza? FALSO! Non si possono sciogliere le Camere. I “neo costituzionalisti” del #bastaunsi hanno riscoperto la Costituzione. Adesso sanno che l’art. 92 non prevede che i governi vengano eletti. È un passo avanti, ma non si impegnano. È evidente che il Partito Democratico (sopratutto) ritiene che “democratico” […]


Governo non eletto. Con Gentiloni siamo a quattro consecutivi

Con quello di Gentiloni siamo al quarto governo non eletto. Sottolineo “non eletto” e spiego il perché. Democrazia sospesa e governi non eletti. Il governo Gentiloni è il quarto consecutivo. Ma in che senso “governo non eletto”? Quando si parla dei governi Monti, Letta, Renzi e Gentiloni viene spesso ripetuto che si tratta di “Governi […]

gentiloni e il quarto governo non eletto

al voto, ma Mattarella non lo consentirà

Al voto? Mattarella cercherà di impedirlo. Lo vuole l’Europa.

L’esito referendario è chiaro. Andare al più presto al voto sarebbe solo un atto di buon senso, ma l’Europa non è d’accordo. Una direzione PD aberrante. Un Renzi tronfio di boria come avesse trionfato. Occorre andare al voto il prima possibile, ma Mattarella farà di tutto per impedirlo. Lo chiede l’Europa La direzione PD. Ha […]


Abbiamo difeso la Costituzione. Ora deve essere applicata!

Ha vinto l’Italia. La Costituzione è salva. Ora la si applichi! . A seguito del risultato del referendum Renzi si è dimesso. Ed è subito “toto-nomi”. Ma perché non ripartire proprio da quella Costituzione che abbiamo difeso? Il SÌ serviva per cambiare? CAVOLATE! Con questa Costituzione non possono andare oltre nella distruzione dello Stato sociale […]

Costituzione salva. L'Italia ringrazia