Immigrazione


Ordinanza del giudice Vella: D. Sicurezza incostituzionale? E chi lo dice?

Autorevoli commenti sull’ordinanza del giudice Vella che ha scarcerato la Rackete: Magistrale perché la norma è incostituzionale! E chi lo ha detto? Leggo di autorevolissimi plausi all’ordinanza del giudice Vella che ha scarcerato la Rackete: Norme incostituzionali! Ma si è già pronunciata la Corte Costituzionale e non me ne sono accorto? Ho scritto che il […]

ordinanza del giudice Vella che ha scarcerato la Rackete


la giudice che ha ordinato la scarcerazione di Carola Rackete

Scarcerazione di Carola Rackete: Ordinanza irresponsabile

Sentendo della scarcerazione di Carola Rackete sono rimasto sbigottito e ho voluto verificare gli atti. L’ordinanza è assurda. Il GIP di Agrigento non ha convalidato l’arresto e ha ordinato la scarcerazione di Carola Rackete. Motivazioni assurde che scardinano l’ordinamento delle Forze Armate. Ho già scritto che il Decreto Sicurezza bis è scritto con i piedi […]



Decreto sicurezza bis: Salvini depenalizza reati e blatera di arresti

Il Decreto Sicurezza bis è scritto con i piedi e depenalizza reati. Se la “Capitana” Rackete non avesse fatto l’ultima follia se la sarebbe cavata con niente. Si sarebbe potuto arrestare la Comandante Rackete quattro giorni fa, ma il Decreto Sicurezza bis ha depenalizzato il reato. Il bluff di Salvini e delle norme scritte con […]



La direttiva Salvini del 15Aprile 2019 sull'immigrazione ha fatto insorgere gli stati maggiori della Difesa. Hanno ragione

Direttiva Salvini sull’immigrazione la fa fuori dal vaso. I militari insorgono

La direttiva Salvini del 15 Aprile 2019 sull’immigrazione ha fatto insorgere gli stati maggiori della Difesa. Hanno ragione. Salvini l’ha fatta fuori dal vaso. Gli Stati Maggiori militari accusano Salvini: La direttiva Salvini è una ingerenza senza precedenti. Salvini sostiene che la competenza su porti e migranti è sua. Carte alla mano, hanno ragione i […]



Valutazione politica per autorizzare a procedere per reati ministeriali

Torno sull’argomento perché è importante capire che il Senato deve svolgere una valutazione politica per autorizzare a procedere. Ma anche per negare l’autorizzazione. Non si tratta della classica “immunità parlamentare”. Per i reati ministeriali occorre che la Camera di appartenenza svolga una valutazione politica per autorizzare a procedere. Concedere, ma anche negare l’autorizzazione ha riflessi […]

valutazione politica per autorizzare a procedere


autorizzazione a procedere - nave diciotti

Autorizzazione a procedere e nave Diciotti. Scherziamo?

L’autorizzazione a procedere richiesta dal Tribunale dei Ministri di Catania. Cosa è? Qualcuno l’ha letta? Il Senato non è chiamato a valutare se c’è stato reato. L’autorizzazione a procedere implica una valutazione politica dell’operato dell’intero Governo. L’oggetto della richiesta di autorizzazione a procedere Occorre, prima di tutto, leggere la richiesta di autorizzazione a procedere. Su […]



Materiale altamente infettivo smaltito illegalmente. ONG brava gente

Scabbia, AIDS, meningite, sifilide e tubercolosi fra le malattie che viaggiano con i migranti. Uno su quattro è infetto. E le ONG smaltiscono il materiale altamente infettivo fra i normali rifiuti solidi urbani. . Un comunicato della Guardia di Finanza mette in luce l’emergenza sanitaria che accompagna i migranti e il disinvolto comportamento delle ONG. […]

materiale altamente infettivo smaltito illegalmente da Medici senza frontiere


nave diciotti e falsi eritrei

Nave Diciotti, i falsi eritrei e l’attivismo di Magistratura Democratica

Sul caso della nave Diciotti c’è da rimanere basiti. Fico e correnti della magistratura che esorbitano dal proprio ruolo. Siamo in guerra, fatevene una ragione. Il Presidente della Camera è stato eletto come figura di garanzia, non per esternare le sue convinzioni politiche. La Magistratura deve perserguire i reati, non seguire le indicazioni dell’associazione (corrente) […]



Narrazione di Open Arms sul salvataggio di Josefa: tutta un buco

La narrazione di Open Arms sul salvataggio di Josefa non torna. Fatti e immagini raccontano tutta un’altra storia. Annalisa Camilli era davvero sulla Open Arms? Ciò che racconta è la narrazione di Open Arms sul salvataggio di Josefa, ma i fatti sono altri e lo dimostrano le immagini Sono ormai trascorsi circa 15 giorni dal […]

La narrazione di Open Arms sul salvataggio di Josefa fa acqua. È tutto un film?


il falso di open arms

Falso di Open Arms? Il recupero di Josefa e dei morti sembra un “deja vu”

Quando si dice il caso. Le correnti marine dispongono paiolato e oggetti nella stessa identica maniera dopo 17 giorni. Il falso di Open arms? Lo escludiamo? Due filmati. Due interventi diversi ma con un paio di denominatori comuni: l’intervento di Open Arms e la stessa identica disposizione degli oggetti dopo l’intervento. È il falso di […]