lega


Utili strumenti inconsapevoli di Mafia Capitale: Zammataro e Borghezio

Quanti gli utili strumenti inconsapevoli di mafia capitale? Da Sandra Zammataro a Mario Borghezio. In quanti hanno assunto posizioni e atteggiamenti dei quali non si può revocare in dubbio la buona fede e che, pure, erano strumentali ai fini dell’organizzazione? Ho già scritto che, per me, Mafia Capitale non è una “comune” storia di corruzione. […]


Perché credete a Matteo Salvini e non a Pinocchio?

Perché credete a Matteo Salvini e non a Pinocchio?

Perché credete a Matteo Salvini e non a Pinocchio? È come credere a Ignazio La Russa se un mattino, imbracciati falce e martello, cominciasse a cantare a squarciagola “Fischia il vento” sventolando la bandiera rossa. Matteo Salvini… Strepita “I Marò devono tornare a casa”. Certo, sulla Enrica Lexie li ha mandati pure la Lega che ha votato […]


JobsAct: Finta opposizione e finta dissidenza

  La votazione di ieri sul JobsAct: finta opposizione e finta dissidenza vengono allo scoperto. Imperativo: garantire i numeri a Renzi La Camera è composta da 630 deputati. Dal che discende che il numero legale sia di 317 deputati (il 50%+1). Non è così strettamente definito il numero che forma la maggioranza. In caso di […]

finta opposizione e finta dissidenza

No Euro e i professori con la B

No Euro ed economisti con la “B” di Berlusconi

I no euro e gli economisti con la “B”1 hanno finalmente battuto un colpo. Dopo le elezioni europee tutto l’acceso “fronte NoEuro” (Lega ed economisti), sembrava avesse ammainato la bandiera, ma adesso s’è tutto rimesso in moto. È bastato che Grillo, dal palco della “tre giorni” Italia5Stelle, lanciasse la proposta di referendum basato su Legge […]


Marò: Fulgido esempio di classe politica cialtrona

La vicenda dei marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone: il fallimento di una intera classe politica. Una vicenda che tutti hanno ereditato, ma che tutti hanno votato e contribuito a creare La vicenda Marò è davvero curiosa. Tutte le forze politiche li rivogliono a casa (o, almeno, così dicono). Ma, allora, che ci fanno in India? Che […]

I due Marò Girone e Latorre

Meditate Gente, meditate

La notizia di ieri è che Marine Le Pen non è riuscita a formare il Gruppo Parlamentare Europeo. I 24 deputati del Front National, i 5 della Lega Nord, oltre a olandesi del Pvv, austriaci del Fpo e belgi del Vlaams Belang, quindi, siederanno fra i “Non iscritti” per la carenza del secondo requisito: rappresentanza […]


Professionisti del NoEuro: La folgorazione sulla via di Damasco

    Titolo: Folgorazione di massa sulla via di Damasco   Genere: Fiction   Personaggi in ordine alfabetico: BAGNAI: di sinistra, inneggiante allo splendore dell’€uro al seguito di Prodi (il documento non esiste più all’indirizzo, ma lo avevo opportunamente scaricato. Eccolo) Risorge nel 2011 come assoluto antagonista dell’€uro e, per questo, “assunto” dal Movimento di […]


Europee: Alberto Bagnai e il PD oltre il 30%

Tutte le contraddizioni dei no€ Quante cose da dire a riguardo di questo lunghissimo ed accorato post comparso il 25 Aprile sul famoso blog dell’altrettanto famoso Alberto Bagnai.Così tante che un commento su goofynomics sicuramente non sarebbe bastato, e come i frequentatori del noto blog sanno, chi ha commenti troppo lunghi è meglio che si faccia […]


Con i NoEuro cambia niente. Parola di Napolitano … e dell’Europa

“Io non credo ad un’Europa che torni indietro, anche con tutti coloro che arrivassero da euroscettici al Parlamento europeo; forse qualcuno sarebbe anche conquistato da una conoscenza diretta, da una partecipazione diretta“ (Giorgio Napolitano – Intervista del 13/04/2014) Quando ho appuntato il mio pensiero sul gattopardismo dei “no€uro” non ero riuscito a seguire l’intervista andata in […]


Degli Economisti premi Nobel, ne parliamo?

PREMESSA In questo post “Come i Gattopardi: Fuori dall’Euro perchè nulla cambi” ho accennato alla vicenda della strumentalizzazione delle parole dei 7 Economisti premi Nobel. Certo, adesso verranno etichettati come traditori e “PUD€”. Chi non è per l’uscita dall’€uro immediata (ma con le premesse che ho già analizzato in quel post e che ormai appaiono […]