m5s


Mozione di sfiducia: Salvini la ritiri e metta Giorgetti al MEF

La mozione di sfiducia serve solo a ristabilire un falso dualismo destra-sinistra. Affossare la “crisi del sistema” per restaurare il sistema. Salvini ritiri la mozione di sfiducia. Smetta di fare il “cartonato” della vecchia Lega Nord. Metta Giorgetti al Ministero dell’Economia, piuttosto. Flash on/flash out. Prenda esempio da Trump e non segua Bannon, per una […]

mozione di sfiducia-Giorgetti si esponga


Taglio dei parlamentari: Menzogne in Senato e l’ultimo bluff di Salvini

Non ci sono inciuci. È la Democrazia che si ribella all’accozzaglia Salvini-Berlusconi-Meloni. E il taglio dei Parlamentari è l’ultimo bluff.   Se tutto l’Arco Parlamentare vota contro uno scellerato patto fra le destre di Salvini, Berlusconi e Meloni non si tratta di inciuci. È la Democrazia che non vuole soccombere al volere di uno. E […]



Mozione di sfiducia: Salvini l’ha pestata grossa e rischia la sua Waterloo

La mozione di sfiducia di Salvini ha serie probabilità di non ottenere i voti necessari. Il M5S usi questa occasione. E se la mozione di sfiducia non passasse? Si potrebbe approfittare dell’occasione per tentare di continuare ad ammodernare il Paese. Senza inciuci, perché non sono necessari. La crisi bloccherebbe anche la ristrutturazione interna del M5S […]

mozione di sfiducia


Salvini apre la crisi di Governo ma dovrà sfiduciare Conte in Parlamento

Crisi di Governo: Chi farà mancare la maggioranza alle Camere?

Per quali motivi Salvini apre la crisi di Governo? Un gesto estremo, quasi un suicidio politico. Salvini apre la crisi di Governo. Accusa il Movimento 5 Stelle di aver fatto mancare la maggioranza, ma a non votare la fiducia alle Camera sarà la Lega. Devo ammettere di essere rimasto spiazzato. Mai avrei potuto immaginare che […]



Antonio Rinaldi è la “Quinta Colonna” di Giorgia Meloni

Sicuri che Antonio Rinaldi, eletto al Parlamento Europeo con la Lega, sia leghista e non un uomo di Giorgia Meloni? Se siete sicuri, rivedete i vostri convincimenti. Antonio Rinaldi ha il suo partito: Alternativa per l’Italia. Fa parte di «Sud Protagonista», sponsorizzato da Giorgia Meloni. Rinaldi è la Quinta Colonna di Fratelli d’Italia dentro la […]

Antonio Rinaldi e Silvio Berlusconi


il delirio notav

Delirio NoTAV. Ormai è legittimo sospettare la malafede

Siamo al delirio NoTAV. Richieste assurde e irrealizzabili per nascondere i propri errori. Scrivendo “chiederanno il suicidio di massa del M5S?” pensavo di rappresentare l’iperbole. E invece no. Il delirio NoTAV è arrivato anche a questo. È come se il Movimento NoTAV volesse togliere di mezzo il Movimento 5 Stelle, l’unica forza politica che da […]



TAV Torino Lione: Storia di ordinaria isteria collettiva

«Il M5S faccia “Mea Culpa” sul TAV Torino Lione». Ma davvero? Perché? Quella del TAV Torino Lione è una strana vicenda. La colpa della sua realizzazione (ancora neppure certa) sarebbe dell’unico movimento che l’ha sempre osteggiata in ogni modo. Probabilmente questo post susciterà polemiche, ma io non riesco ad abituarmi a un mondo al contrario. […]



Von Der Leyen eletta presidente commissione UE

Von Der Leyen presidente della Commissione Ue. La Lega gioca sporco

Perché sull’elezione di Ursula Von Der Leyen la Lega cambia improvvisamente idea? Salvini sta giocando sporco. Molto sporco. Ursula Von Der Leyen viene eletta presidente della Commissione UE con soli 9 voti di scarto. La Lega cambia idea all’ultimo momento per sporchi giochi di politica interna. Prima di entrare nel merito della questione dobbiamo capire […]



Decreto sicurezza bis: Salvini depenalizza reati e blatera di arresti

Il Decreto Sicurezza bis è scritto con i piedi e depenalizza reati. Se la “Capitana” Rackete non avesse fatto l’ultima follia se la sarebbe cavata con niente. Si sarebbe potuto arrestare la Comandante Rackete quattro giorni fa, ma il Decreto Sicurezza bis ha depenalizzato il reato. Il bluff di Salvini e delle norme scritte con […]



il caos della lettera di Tria all'Europa

Lettera di Tria all’Europa: la bozza era vera. Concordata con chi?

La lettera di Tria all’Europa uscita in bozza nel pomeriggio di ieri era reale. Il giorno precedente il Vice Ministro leghista Garavaglia dichiarava “condivisa con Tria la risposta da dare all’Europa”. Caos per la bozza di lettera di Tria all’Europa. Prevedeva tagli al welfare, aumento delle imposte indirette e revisione delle agevolazioni fiscali. Smentita del […]