pd


Berlusconi compatta il Nazareno a Roma

A Roma Berlusconi compatta il Nazareno e il partito unico trova “la quadra”. Stando alle analisi dei sondaggi, non poteva continuare a puntare su Bertolaso e a Roma Berlusconi compatta il Nazareno su Marchini. Se la Meloni si ritirasse sarebbe la quadratura del cerchio. Già nel Novembre 2014 – nel post “Patto del Nazareno: Berlusconi […]

Berlusconi compatta il Nazareno a Roma

Casa di Gramsci a Ghilarza

Casa di Gramsci Monumento Nazionale. #macchevvordì?

La casa di Gramsci è Monumento Nazionale, ma “l’istituto della dichiarazione di Monumento Nazionale non è previsto nell’ordinamento vigente”. La casa di Gramsci diventa Monumento Nazionale e i 5 stelle votano contro. Parte il mainstream dell’indignazione a comando. La proposta di Legge del PD (prima firmataria Caterina Pes) è stata approvata alla Camera dei Deputati. La […]


Acqua pubblica: il Governo ci ritenta

La questione dell’acqua pubblica torna alla ribalta per un emendamento soppressivo del PD L’acqua pubblica torna alla ribalta. Un emendamento PD consente che la gestione possa essere privata. E c’è il problema del “Patto di stabilità”. Per il PD è l’adeguamento alla volontà popolare espressa col referendum del 2011. Cominciamo dal principio. Nell’Agosto 2008 il […]

acqua pubblica

la mafia a Quarto e Rosa Capuozzo, il sindaco del Movimento Cinque Stelle

Mafia a Quarto: il “doppiopesismo” della collusione

La mafia a Quarto (Napoli, Campania) la fa da padrone da anni. Un Comune commissariato per tre volte per infiltrazioni mafiose. L’assalto del PD e le collusioni. Nel marzo del 2013 la mafia a Quarto colpisce ancora. Il Comune viene commissariato per la terza volta in venti anni per infiltrazioni mafiose. Si potrà andare al voto […]


Enzo Bianco: la dura Amministrazione dell’antimafia

Ma come dovrebbe il buon Enzo Bianco fare attenzione a chi ha accanto, impegnato com’è a inseguire gli obiettivi (sempre con l’identico sorriso stampato)? Meno male che ai litorali provvede Fabio Fraggetta. Quando ero ancora in età da frequentare discoteche, a Catania la scelta era fra tre. Empire, McIntosh (che d’estate si trasferiva armi e bagagli ad […]

Inaugurazione della "strada degli artisti con Enzo Bianco, Mimmo Di Bella e Orazio Licandro

Coccia Colaiuta (boy-toy della sen. Pezzopane – PD) è indagato

Simone Coccia Colaiuta, il fidanzato della sen, PD Stefania Pezzopane, è indagato per tentata estorsione in concorso ai danni di Alessandro Maiorano, il “grande accusatore” di Matteo Renzi.  Lui è Simone Coccia Colaiuta. Un passato con una serie di “ex” (ex elettricista, ex spogliarellista, ex tronista, ex fidanzato di Floriana Secondi – la “coatta” vincitrice del Grande Fratello […]


Regionali in Liguria: un “giallo” senza suspense

Elezioni regionali in Liguria. Ma anche in Campania e in Puglia. E pure le amministrative di Agrigento. Una rappresentazione già vista in cui ciascuno interpreta il ruolo assegnato. E così Raffaella Paita è indagata per i fatti dell’alluvione a Genova del 2014. C’è chi sostiene che questo sia un regalo a Renzi (che così potrà […]

Regionali in Liguria: Paita e il portavoce del boss

Mentre va in onda Sanremo, la Costituzione non c’è più.

Mentre va in onda Sanremo su RAI1, che costituisce – insieme ai mondiali di calcio – l’italico strumento di distrazione di massa per eccellenza, alla Camera dei Deputati è in atto la distruzione della Costituzione italiana ad opera del neo dittatore “de noantri”: Matteo Renzi. Con l’attiva complicità della Presidenza della Camera (Laura Boldrini e […]


Matteo Renzi regala la cravatta a Tsipras e lo incravatta

Matteo Renzi regala la cravatta ad Alexis Tsipras. In Sicilia (ma anche altrove, a quanto leggo su Internet) regalare una cravatta è un rischio che nessuno corre. Il significato di quel pezzo di stoffa che stringe il collo è chiaro, ma Renzi lo ha reso lampante. Ha consegnato Alexis Tsipras ai cravattari europei. E la […]

Matteo Renzi regala cravatte ad Alexis Tsipras

Mattarella è il garante del Nazareno

Mattarella è il garante del Nazareno. Il resto è teatrino

Mattarella è il garante del Nazareno e non solo. Lo scrivo adesso che Napolitano non è più Presidente della Repubblica e Mattarella non lo è ancora, in modo da non incorrere nell’accusa di vilipendio. Sulle spalle ANCHE la morte dei soldati a causa dell’uranio impoverito. Sarà il secondo PdR a dover testimoniare nel processo sulla […]