pd


Riforma della Costituzione: cronologia di un golpe non perseguibile

#BastaUnSi e la riforma della Costituzione sarà operativa. Ma dove nasce questa riforma? Una cronologia per capire perché #IoVotoNo. Come nasce la riforma della Costituzione che ci viene proposta dal volto rassicurante e sorridente di Maria Etruria Boschi? Una cronologia per inquadrarla nel giusto contesto. Nel post “Riforme renziane: P2, JP Morgan e UBS ordinano. […]

riforma della costituzione


Direzione PD 4 luglio 2016

Direzione PD. Parola d’ordine: Cambiare il racconto

La direzione PD del 4 luglio 2016 presenta un partito che ha ormai rappresenta solo le élite. Un partito che si autodefinisce “sistemico” e argine del “populismo”. Che si risolvesse in nulla era prevedibile e previsto, ma è necessario esaminare alcuni dettagli della direzione PD del 4 luglio 2016 per capire dove è andato il PD. Prevedibile e previsto. Ne […]



Direzione PD del 24 Giugno. Cosa cambierà? Nulla!

24 Giugno: Direzione PD grande attesa per il nulla. Non comprendo la grande attesa per la direzione PD del 24 giugno. Non cambierà nulla. Renzi non è abilitato a cambiare nulla. Renzi ha un mandato: Eseguire ciò che le lobby economico-finanziarie hanno ordinato di fare 1. Vero, Renzi non è di destra, ma Renzi non è […]

Renzi non può cambiare. Dalla direzione PD non aspettatevi nulla


dichiarazione della raggi

La dichiarazione della Raggi: dov’è l’errore?

La dichiarazione della Raggi produce una cagnara nel PD. Ma Sabella era responsabile della trasparenza e la modulistica è quanto meno lacunosa. La mancata dichiarazione della Raggi dell’incarico all’ASL di Civitavecchia produce la solita caciara in coro stereofonico del PD. Ineleggibilità, incandidabilità … ma quando mai? E a questi ignoranti congeniti dovrebbero affidarsi i romani? […]



Liquidare Forza Italia: Missione compiuta

Forza Italia è sparita. Berlusconi è riuscito a liquidare Forza Italia. A scrutini ancora in corso, un dato è lampante: a Berlusconi è perfettamente riuscita l’impresa di liquidare Forza Italia. Che l’intento di Berlusconi fosse quello di liquidare Forza Italia e “conferirla” a Renzi era evidente da tempo (vedi: Patto del Nazareno: Berlusconi conferisce Forza […]

Liquidare Forza Italia. Berlusconi c'è riuscito


Pizzarotti nasconde un avviso di garanzia. Non è che ce ne sono altri? IREN, magari?

Pizzarotti nasconde un avviso di garanzia. Che ce ne siano altri?

Pizzarotti nasconde un avviso di garanzia e diventa distrazione di massa perfino rispetto al referendum costituzionale, ma a causa di IREN è l’ANAC di Cantone ad aver trasmesso atti alla Procura e alla Corte dei Conti Se Federico Pizzarotti nasconde un avviso di garanzia, chi assicura che non ce ne siano altri (e magari più gravi)? […]



Il reato di Nogarin? E Pizzarotti? Brutto non essere Matteo Renzi

In cosa consiste il reato di Nogarin? Pizzarotti deve dimettersi? Che sta succedendo nel Movimento 5 Stelle? Il reato di Nogarin – allo stato di conoscenza degli atti – non esiste. L’avviso di garanzia per lui è un atto (quasi) dovuto. L’avviso a Pizzarotti – sempre allo stato di conoscenza degli atti – è un […]

il reato di Nogarin e Pizzarotti


Berlusconi compatta il Nazareno a Roma

Berlusconi compatta il Nazareno a Roma

A Roma Berlusconi compatta il Nazareno e il partito unico trova “la quadra”. Stando alle analisi dei sondaggi, non poteva continuare a puntare su Bertolaso e a Roma Berlusconi compatta il Nazareno su Marchini. Se la Meloni si ritirasse sarebbe la quadratura del cerchio. Già nel Novembre 2014 – nel post “Patto del Nazareno: Berlusconi […]



Casa di Gramsci Monumento Nazionale. #macchevvordì?

La casa di Gramsci è Monumento Nazionale, ma “l’istituto della dichiarazione di Monumento Nazionale non è previsto nell’ordinamento vigente”. La casa di Gramsci diventa Monumento Nazionale e i 5 stelle votano contro. Parte il mainstream dell’indignazione a comando. La proposta di Legge del PD (prima firmataria Caterina Pes) è stata approvata alla Camera dei Deputati. La […]

Casa di Gramsci a Ghilarza


acqua pubblica

Acqua pubblica: il Governo ci ritenta

La questione dell’acqua pubblica torna alla ribalta per un emendamento soppressivo del PD L’acqua pubblica torna alla ribalta. Un emendamento PD consente che la gestione possa essere privata. E c’è il problema del “Patto di stabilità”. Per il PD è l’adeguamento alla volontà popolare espressa col referendum del 2011. Cominciamo dal principio. Nell’Agosto 2008 il […]