riforma costituzionale

cropped-pensa.png

Articolo per articolo la riforma costituzionale senza padri né madri. Napolitano e Renzi si rimpallano la responsabilità. Le impronte digitali della Boschi e Verdini sono evidenti.


Deriva autoritaria nella riforma. Non è necessario che venga esplicitata

Il refrain degli ultimi giorni: Dove sta scritto nella riforma che c’è il rischio di deriva autoritaria?  Renzi a Zagrebelsky: «Dove sta scritto nella riforma che c’è un rischio di deriva autoritaria?» Ma è davvero necessario che sia scritto in modo esplicito? A partire dalla sera dell’incontro televisivo Renzi – Zagrebelsky, ogni qual volta parlo […]

riforma e deriva autoritaria

costituzione e vincoli europei

Costituzione e vincoli europei: la riforma mette il cappio

La riforma rafforza lo stretto legame fra Costituzione e vincoli europei. Le norme europee diventano diritto costituzionale. Nella riforma Napolitano-Renzi-Boschi-Verdini l’intero ordinamento europeo diventa diritto costituzionale. Costituzione e vincoli europei diventano un tutt’uno. Con la riforma della Costituzione di Napolitano-Renzi-Boschi si sancisce l’automatico adeguamento non solo ai trattati europei, ma all’intero ordinamento europeo che sale al […]


Finanziamento ai partiti. La riforma li elimina o li introduce?

Secondo la propaganda #bastaunsì la “riforma” costituirebbe «taglio dei costi della politica» anche perché eliminerebbe il finanziamento ai partiti. Sarà vero? Nella Costituzione vigente non c’è alcun riferimento al finanziamento ai partiti. Con la riforma si introdurrebbe il divieto per alcuni casi. Fra i motivi di propaganda per il Sì alla riforma Boschi ci sarebbe l’eliminazione dei […]

finanziamento ai partiti

governabilità e stabilità significa accentrare sull'esecutivo anche il potere legislativo

Governabilità e stabilità. E la “separazione dei poteri”?

Una riforma costituzionale per la governabilità e stabilità: un concetto di per se incostituzionale. La riforma costituzionale assicurerebbe governabilità e stabilità, ma pure l’accentramento del potere legislativo sull’esecutivo. Affrontiamo un altro aspetto dell’assetto costituzionale del Paese nella “riforma” targata Napolitano-Verdini-Boschi: Il rapporto fra Costituzione e legge elettorale rispetto a “governabilità e stabilità”. Non è scritto in nessuna […]


Nuovi Referendum nella riforma costituzionale: Una truffa!

Se la storiella dei 500 milioni di risparmio è pubblicità ingannevole, il mantra dei nuovi referendum nella riforma costituzionale costituisce una vera e propria truffa. Nella “riforma” costituzionale targata Napolitano-Renzi-Boschi-Verdini non sono previsti nuovi referendum. Il “mantra” della «maggiore partecipazione» è una truffa. Nel post Risparmi in riforma per 500 MLN? È pubblicità ingannevole ho già accennato […]

Le bugie della Boschi: i referendum in costituzione

risparmi in riforma? Pubblicità ingannevole

Risparmi in riforma per 500 MLN? È pubblicità ingannevole

Sui risparmi in riforma costituzionale Renzi e Boschi all’unisono: Risparmi per oltre 500 milioni. Si tratta di “abuso della credulità popolare”. I risparmi in riforma ammonterebbero a oltre 500 milioni. Secondo Renzi e la Boschi lo affermerebbe la Ragioneria Generale dello Stato. FALSO! Mentono sapendo di mentire. Sui risparmi in riforma, tutto iniziò con la balla […]


Sovranità popolare svuotata e il Diritto di voto è “dettaglio tecnico”

“Non tocchiamo i Principi né la Parte Prima”. FALSO! Sovranità Popolare svuotata e diritto di voto un dettaglio tecnico. La riforma costituzionale Napolitano-Verdini-Renzi-Boschi incide sulla Parte Prima della Costituzione. Ma anche sui Principi, svuotando la Sovranità popolare. Trentasei secondi. Solo trentasei secondi di video per vedere con quale aria di sufficienza l’on. Moretti dice bugie: “I Principi […]

sovranità popolare a rischio

Ma come funziona l'articolo 57?

Articolo 57 della riforma. Ma come diavolo si costituisce il Senato?

L’articolo 57 della proposta di riforma dovrebbe indicare come si costituisce il Senato. In realtà è un guazzabuglio inestricabile. La proposta di riforma, all’articolo 57 dispone delle modalità di elezione del Senato. Commi in contrasto fra loro rendono il tutto un enigma. Aggiornamento:  La TRUFFA del Senato elettivo elettivo con legge elettorale I problemi dell’articolo 57 […]


Articolo 70 della riforma: da bicameralismo perfetto a bordello

L’articolo 70 proposto dai nuovi giureconsulti: finisce il bicameralismo perfetto, ma andiamo verso il caos più assoluto. (Vedi anche Moto perpetuo nella riforma Boschi-Verdini. Altro che ping pong) L’articolo 70 dal bicameralismo perfetto al bordello perfetto. Ma di cosa si erano fatti? E poi bocciano l’uso terapeutico della Marijuana? Chiedo scusa per l’espressione “bordello” ma non […]

articolo 70 da bicameralismo perfetto a bordello perfetto

riforma della costituzione

Riforma della Costituzione: cronologia di un golpe non perseguibile

#BastaUnSi e la riforma della Costituzione sarà operativa. Ma dove nasce questa riforma? Una cronologia per capire perché #IoVotoNo. Come nasce la riforma della Costituzione che ci viene proposta dal volto rassicurante e sorridente di Maria Etruria Boschi? Una cronologia per inquadrarla nel giusto contesto. Nel post “Riforme renziane: P2, JP Morgan e UBS ordinano. […]