svendita


Radio Radicale la convenzione statale e il liberismo a convenienza

Salvare Radio Radicale? Ma da chi e da che cosa? Si cessa una convenzione mai sottoposta a gara e mai verificata neppure nella congruità del costo per lo Stato, cioè per noi cittadini. Reazioni inspiegabili sulla cessazione della convenzione fra lo Stato e Radio Radicale. Domande (mie) e risposte (di David Carretta) All’interno del Decreto […]

Radio Radicale, la convenzione statale e il liberismo a convenienza

Privatizzare servizi pubblici-Noam Chomsky

Privatizzare servizi pubblici potenzialmente redditizi: sbagliato!

Il pubblico è lento. Ecco perché è necessario privatizzare i servizi pubblici essenziali. Qualcuno preferisce non vedere l’evidenza. Associazioni di imprese private che gestiscono servizi pubblici dichiarano che è necessario privatizzare servizi pubblici essenziali. Evidentemente qualcosa non funziona. Ovvero: Fare cassa vendendo la mucca dimenticando che può fornire latte per il resto dei giorni. Privatizzare […]


ILVA e acciaio in Italia: The Great (attempted) Indian Swindle

Come la più grande acciaieria d’Europa rischia di completare la sua rottamazione (e come l’Italia, da 5a. potenza industriale al mondo, si farà deserto) Deserto Italia: ILVA e acciaio Ricevo e pubblico volentieri Abbiamo già trattato la “questione ILVA” e lo stato ad oggi delle privatizzazioni dell’acciaio pubblico (Ilva Piombino, Ilva Terni e, in parte, Ilva […]

ILVA e acciaio- indian swindle

ILVA - Taranto

ILVA: Una procedura di gara pasticciata e un futuro incerto

ILVA di Taranto: Gara e procedura per far vincere il gruppo Mittal-Marcegaglia. Un pasticcio senza futuro per eliminare la concorenza. La gara era un “pasticcio”. Le procedure adottate pure. ILVA doveva andare al gruppo Mittal-Marcegaglia. Il risanamento ambientale entro il 2023. Ma fra sette anni, ci sarebbe ancora stata ILVA? Che prospettive ci sono? ILVA: […]


L’Italia cresce (poco) ma l’economia muore: i dati delle imprese

Il PIL dell’Italia cresce, seppur di poco, ma l’economia muore. Un paradosso generato dal pametro sbagliato. Il PIL cresce, seppur di poco, e quindi l’Italia cresce. Ma le imprese chiudono. Un paradosso causato dal distorsivo sistema di calcolo del PIL. Anche se non periodicamente, ho fatto spesso dei post con cifre reali e tabelle sullo […]

Italia cresce ma le imprese chiudono

al voto, ma Mattarella non lo consentirà

Al voto? Mattarella cercherà di impedirlo. Lo vuole l’Europa.

L’esito referendario è chiaro. Andare al più presto al voto sarebbe solo un atto di buon senso, ma l’Europa non è d’accordo. Una direzione PD aberrante. Un Renzi tronfio di boria come avesse trionfato. Occorre andare al voto il prima possibile, ma Mattarella farà di tutto per impedirlo. Lo chiede l’Europa La direzione PD. Ha […]


Le trivelle inquinano. Il dossier ISPRA pubblicato da “S”

Le trivelle inquinano, anzi creano danni irreversibili. L’ISPRA accusa EDISON: Danno ambientale irreparabile. Chi si chiede se le trivelle inquinano dovrebbe leggere il dossier pubblicato dal mensile “S”1. Il danno è irreversibile, ma nessuno pagherà. Secondo il dossier ISPRA pubblicato dal mensile “S”1 da almeno 19 anni i rifiuti di lavorazione del campo VEGA (acque […]


referendum 17 aprile

Referendum 17 Aprile: Quesiti e risposte

Incessante e battente la campagna per l’astensione al Referendum 17 Aprile. Chi ci guadagnerebbe da un fallimento del referendum o dalla vittoria del “NO”? Domande e risposte. Il referendum 17 Aprile è politico e ideologico o sono in gioco gli interessi economici delle lobby petrolifere? E com’è che Dot Media del giglio magico renziano patrocina […]


Referendum inutile e ideologico? Non è così

Un referendum inutile e ideologico, dice il Governo. Ma senza il referendum le norme potranno essere reintrodotte Secondo il Governo il referendum del 17 Aprile è un referendum inutile e ideologico. Non è per niente così e vi spiego il perché. Ho affrontato le questioni di carattere generale del referendum del 17 Aprile (referendum trivelle) […]

referendum inutile: quando Renzi era per le rinnovabili

astenersi al referendum del 17 aprile

Astenersi al referendum del 17 aprile: un post poco informato.

Astenersi al referendum del 17 Aprile o votare “NO”? Neanche per idea! Ho letto un post Facebook, pubblicizzato e diffuso in quanto invita ad astenersi al referendum del 17 Aprile o votare “NO”. Disinformare denunciando l’altrui disinformazione. Prima di cominciare, per completezza di informazione, invito a leggere il post e consideriamo questo una “lettera aperta” alla dottoressa Costa.* […]